Wall Street

Wall Street & Piazza Affari KO, a pesare Russia e Inflazione

 

KO tecnico per Wall Street & Piazza Affari al closing bell di martedì 5 aprile 2022!
In ribasso tutti gli indici azionari delle principali piazze finanziarie, Wall Street zavorrata dalla debolezza dei tecnologici Nasdaq chiude a -1.90%.

Wall Street

A scatenare le vendite quasi certamente le parole della governatrice della Federal Reserve Bank Lael Brainard, i suoi commenti hanno intimorito gli investitori istituzionali preoccupati dalla azioni “forse aggressive e tardive” della banca centrale per “calmierare e controllare l’inflazione”.

La prospettiva di una Fed più aggressiva pesa sulle azioni e condiziona i rendimenti obbligazionari, infatti le quotazioni delle obbligazioni di stato con differenti rateo continuano a perdere valore per effetto della forbice tra “costo del denaro, rateo e time duration”.

Mean reversal pattern per il Nasdaq, S&P500 ed invece sono ancora in laterale DAX e FTSE MIB.

Sostanzialmente invariati i livelli di supporto e resistenza per Wall Street che sono :

Dow Jones supporto 34500 punti indice – resistenza 35000 punti indice 

Nasdaq supporto 14500 / 14700 punti indice – resistenza 15300 punti indice 

S&P500 supporto 4500 punti indice – resistenza 46250 punti indice 

Ecco invece supporto e resistenza per i futures Europei tra cui:

FTSE MIB supporto 24000 punti indice – resistenza 25000 punti indice

DJ Euro Stoxx supporto 3800 punti indice – resistenza 3925 punti indice 

DAX supporto 14300 punti indice – resistenza 15250 punti indice 

Non perdere la video intervista con l’analisi dei titoli di Piazza Affari & Wall Street a cura di SANTE PELLEGRINO intervistato da Giulia Brambilla di FinanzaNowTV

SEGUI IL LINK  https://youtu.be/kRtV1TdL84E.

Scettici alcuni gestori istituzionali, “il rialzo in atto è un tipico rimbalzo da mercato ribassista, Wall Street sta preparando una correzione” questa l’analisi di Mike Wilson di Morgan Stanley.

Che dire gli indici di Wall Street da inizio anno sono in difficoltà, alcuni livelli sono stati verificati nell’articolo del 31 marzo qui su www.workatwallstreet.it QUI IL LINK.

Continua la lotta economica contro Mosca con la Commissione europea proporrà di vietare le importazioni di carbone dalla Russia.

L’imposizione di sanzioni al settore energetico Russo è una vera e propria sfida per l’Europea vista la forte dipendenza energetica da Mosca.

NON FARTI SFUGGIRE GLI EVENTI PRECEDENTI CON WEBANK & SANTE PELLEGRINO 

Le divergenze con le Bande di Bollinger

SEGUI IL LINK https://youtu.be/03258NPHJJk

About the author

Benvenuto da Sante Pellegrino, ho studiato Sociologia, ho conseguito un Master in BANKING & FINANCIAL MARKET Bond Trader, Market Maker e Managing Partner per Istituzioni Finanziarie dal 1998. Specialist in Direct Market Access, Mifid II ed ESMA, ho lavorato come PMO per Electronic Brokerage e High Frequency Firm. La mia competenza si estende anche alla programmazione di piattaforme come Tradestation, Multicharts, Bloomberg, Choerence By List e ORC By Itiviti. Nel 2003, ho creato la prima Trading Room Italiana autorizzata da BankIt & Consob con INTESATRADE (Banca Intesa). Ho formato oltre 2500 Trader, oltre 300 Consulenti Finanziari e oltre 150 Gestori e Trader Professional. Collaboro con WeBank, contribuendo allo sviluppo della piattaforma di trading T3. Speaker per Borsa Italiana, CME, Eurex, BCE, ed eventi ITF, TolExpò, CFNCNBC, LeFontiTV e Banche. Autore di SantePTrader.com, Founder di WorkatWallStreet.it. Esplora con me i mercati di Borsa da Piazza Affari a Wall Street!

Articoli Correlati

Mercati

Azionario