Utili record Apple & Facebook volatilità per Wall Street

Apple
Utili record Apple & Facebook volatilità per Wall Street Apple e Facebook festeggiano utili da record anche se Wall Street naviga nella volatilità. Nasdaq, S&P500 e Dow Jones in apertura al ribasso per poi recuperare in positivamente in chiusura. Apple festeggia il miglior trimestre finanziario di sempre, vendite record per i nuovi smartphone iPhone 12 ma a riscuotere successo anche i nuovi processori M1 prodotti in casa. Piace anche la nuova linea di Persona Computer iMac che pare siano già richiestissimi dai collezionisti. Apple chiude con 23.6 miliardi di utile rispetto ai 89.6 miliardi di ricavi nei primi tre mesi del 2021 sbalordendo ogni previsione attesa. I livelli da monitorare sul titolo made in Cupertino sono Resistenza a 138 e 145.30 $ per azione - Supporti a 123 e 109 $ per azione. Bene i conti anche per Facebook che cerca di porre rimedio alle nuove policy della privacy rilasciata dagli ultimi aggiornamenti di sistema iOs per iPhone. Oltre le aspettative gli utili di 9.4 miliardi per Facebook che ha messo il turbo al titolo che chiude a 7%, i livelli da monitorare sul titolo sono solo i Supporti a 296 $ per azione. Piazza Affari chiude in calo con il Ftse Mib a -0,78% e lo Spread Bund BTP  che torna a salire sopra i 110 punti base. Non perdere la Formazione Finanziaria e guida al Trading “Spread Trading” Gratuita con WeBank & SantePTrader Relatore: Sante Pellegrino & Pietro Forio GUARDA IL VIDEO SEGUI IL LINK https://www.youtube.com/watch?v=fMRx8p5e9go Lo spread trading è una tecnica di trading per operare in posizione neutrale sul mercato. Come farlo? Lo scopriremo con Sante Pellegrino analizzando alcune strategie che posso essere applicate al mercato azionario e a quello dei futures su indici senza tralasciare le obbligazioni adatte sia in ottica intraday che di posizione  

Apple e Facebook festeggiano utili da record anche se Wall Street naviga nella volatilità.

Nasdaq, S&P500 e Dow Jones in apertura al ribasso per poi recuperare in positivamente in chiusura.

Apple festeggia il miglior trimestre finanziario di sempre, vendite record per i nuovi smartphone iPhone 12 ma a riscuotere successo anche i nuovi processori M1 prodotti in casa. Piace anche la nuova linea di Persona Computer iMac che pare siano già richiestissimi dai collezionisti.

Apple chiude con 23.6 miliardi di utile rispetto ai 89.6 miliardi di ricavi nei primi tre mesi del 2021 sbalordendo ogni previsione attesa.

I livelli da monitorare sul titolo made in Cupertino sono Resistenza a 138 e 145.30 $ per azione – Supporti a 123 e 109 $ per azione.

Apple
Apple

Bene i conti anche per Facebook che cerca di porre rimedio alle nuove policy della privacy rilasciata dagli ultimi aggiornamenti di sistema iOs per iPhone.

Oltre le aspettative gli utili di 9.4 miliardi per Facebook che ha messo il turbo al titolo che chiude a 7%, i livelli da monitorare sul titolo sono solo i Supporti a 296 $ per azione.

Facebook
Facebook

Piazza Affari chiude in calo con il Ftse Mib a -0,78% e lo Spread Bund BTP  che torna a salire sopra i 110 punti base.

Non perdere la video intervista su Le Fonti TV di Alksandra Georgieva a Sante Pellegrino

Non perdere la Formazione Finanziaria e guida al Trading “Spread Trading” Gratuita con WeBank & SantePTrader

Relatore: Sante Pellegrino & Pietro Forio

Lo spread trading è una tecnica di trading per operare in posizione neutrale sul mercato. Come farlo? Lo scopriremo con Sante Pellegrino analizzando alcune strategie che posso essere applicate al mercato azionario e a quello dei futures su indici senza tralasciare le obbligazioni adatte sia in ottica intraday che di posizione

Share the Post:

Related Posts