#brexit si #may forse

@LeFontiTV Analisi dei Mercati Finanziari 16 01 2018 @annalisalospinuso @santeptrader

Indice dei contenuti

Atteso questa sera alle 20 il voto di fiducia al governo #uk della prima ministra #may.

Ieri a #westminster con stile poco british il parlamento ha espresso la contrarietà con “il no alla inglese” rispetto gli accordi negoziati dalla  prima ministra #theresamay.

Battuta alla camera la nuova lady di ferro non si è dimessa e non vuole anticipare le elezioni, così i laburisti l’hanno invitata al voto di fiducia che lo stesso parlamento britannico esprimerà questa sera alle 20.

Intanto il mercato finanziario brinda all’incertezza #brexit e #wallstreet stranamente segue il rialzo di #piazzaaffari, infatti stamane la borsa di milano era l’unica piazza finanziaria con il segno positivo grazie al recupero delle banche che ritornano a vedere i prezzi pre-commissariamento #bancacarige.

Il British Pound #gbpusd utilizza il voto di fiducia per rimbalzare dai minimi di 1.2760, #pounddollari, ma il #cable è ancora intonato al ribasso e fino a quando le resistenze dell’area resistenziale di 1.3160 e 1.35 #gbpusd non vengono violate con un pattern rialzista rimaniamo in #bearish trend.

Bisognerà invece approfittare dell’eventuale breakout ribassista alla violazione del supporto di 1.2750 #gbpusd prima e 1.25 #gbpusd dopo per approfittare di un allungo sino ai minimi di 1.20 #gbpusd.

A mio modesto parere in #uk si vive un vero e proprio imbarazzante momento di stallo, bisognerebbe affrontare in maniera del tutto #british la situazione #brexit e ad ora l’unica “responsabile” traghettatrice è proprio la #theresamay d’altronde lo stesso promotore della #brexit #farage chissà ha dato forfait sul più bello ovvero dopo la vittoria del referendum.

Buon #trading
@santeptrader

I Contenuti disponibili su questo articolo non sono diretti in alcun modo alla sollecitazione all’acquisto o alla vendita di qualsiasi strumento finanziario.I Contenuti sono personali per motivi di studio e di ricerca e non per uso commerciale.

About the author

Benvenuto da Sante Pellegrino, ho studiato Sociologia, ho conseguito un Master in BANKING & FINANCIAL MARKET Bond Trader, Market Maker e Managing Partner per Istituzioni Finanziarie dal 1998. Specialist in Direct Market Access, Mifid II ed ESMA, ho lavorato come PMO per Electronic Brokerage e High Frequency Firm. La mia competenza si estende anche alla programmazione di piattaforme come Tradestation, Multicharts, Bloomberg, Choerence By List e ORC By Itiviti. Nel 2003, ho creato la prima Trading Room Italiana autorizzata da BankIt & Consob con INTESATRADE (Banca Intesa). Ho formato oltre 2500 Trader, oltre 300 Consulenti Finanziari e oltre 150 Gestori e Trader Professional. Collaboro con WeBank, contribuendo allo sviluppo della piattaforma di trading T3. Speaker per Borsa Italiana, CME, Eurex, BCE, ed eventi ITF, TolExpò, CFNCNBC, LeFontiTV e Banche. Autore di SantePTrader.com, Founder di WorkatWallStreet.it. Esplora con me i mercati di Borsa da Piazza Affari a Wall Street!

Articoli Correlati

Mercati

Azionario