Wall Street vola, livelli di prezzo degli indici di Borsa principali.

Wall Street
Wall Street continua a salire, gli indici fortemente in rialzo, ottobre fortunatamente parte con il piede giusto. A Wall Street il Nasdaq ha superato la resistenza di 11.640 punti e adesso si dirige verso la successiva resistenze di 11.960 punti. Obiettivo rialzista la resistenza di 12000 punti, ottima la volatilità rialzista che si accompagna al mercato a partire dal minimo segnato l'ultimo venerdì di settembre a 10980 punti indice. Strada spianata quindi per il Nasdaq fino a 12.000 punti. Wall Street segna quindi la seconda giornata del trimestre in netto rialzo miglior risultato dopo nove mesi di discesa continua! Ecco le chiusure Dow Jones + 2,6%, S&P 500 + 2,8%, Nasdaq + 3,1%. Il Dax dopo aver segnato il minimo di 11.830 punti ha invertito la rotta virando al rialzo e con una candela "outside" che ne conferma il reversal di rialzo, per il Dax resistenza attesa 12670 punti il cui superamento apre la strada per un rialzo sino alla resistenza di 13.250 punti. Il Ftse Mib ha invertito al rialzo dal minimo di 20080 punti con un pattern "Morning Star" non proprio nitido ma sufficente ad innescare il rialzo. Forza a Piazza Affari quindi che con l'apertura in gap up sopra 21.000 punti offre la possibilità di andare ancora a rialzo verso i 21.500 punti di obiettivo e successivamente 22250 di resistenza.
Wall Street continua a salire, gli indici fortemente in rialzo, ottobre fortunatamente parte con il piede giusto.

A Wall Street il Nasdaq ha superato la resistenza di 11.640 punti e adesso si dirige verso la successiva resistenze di 11.960 punti.

Obiettivo rialzista la resistenza di 12000 punti, ottima la volatilità rialzista che si accompagna al mercato a partire dal minimo segnato l’ultimo venerdì di settembre a 10980 punti indice.

Strada spianata quindi per il Nasdaq fino a 12.000 punti.

Wall Street segna quindi la seconda giornata del trimestre in netto rialzo miglior risultato dopo nove mesi di discesa continua!

Wall Street
 

Ecco le chiusure Dow Jones + 2,6%, S&P 500 + 2,8%, Nasdaq + 3,1%.

Il Dax dopo aver segnato il minimo di 11.830 punti ha invertito la rotta virando al rialzo e con una candela “outside” che ne conferma il reversal di rialzo, per il Dax resistenza attesa 12670 punti il cui superamento apre la strada per un rialzo sino alla resistenza di 13.250 punti.

Il Ftse Mib ha invertito al rialzo dal minimo di 20080 punti con un pattern “Morning Star” non proprio nitido ma sufficente ad innescare il rialzo.

Forza a Piazza Affari quindi che con l’apertura in gap up sopra 21.000 punti offre la possibilità di andare ancora a rialzo verso i 21.500 punti di obiettivo e successivamente 22250 di resistenza.

Non perdere la video intervista di SANTE PELLEGRINO a cura di VALENTINA BUZZI su LeFonti.TV

SEGUI IL LINK https://www.youtube.com/watch?v=tlBUIBVM1JE

NON LASCIARTI SFUGGIRE GLI EVENTI PRECEDENTI CON WEBANK & SANTE PELLEGRINO
Le divergenze con le Bande di Bollinger
SEGUI IL LINK https://www.youtube.com/watch?v=03258NPHJJk
Share the Post:

Related Posts