Wall Street indecisa, Nasdaq ancora negativo a -0.75%

Wall Street Contrastata, Nasdaq -0.5%, Bitcoin a $73,678, gli indici USA chiudono con contrasti mentre il Bitcoin tocca un nuovo record.

La giornata su Wall Street si conclude con il Dow Jones in leggero rialzo dello 0.1%, mentre l’S&P 500 registra un modesto declino dello 0.2% e il Nasdaq scende dell’0.5%. Quest’ultimo influenzato principalmente dal rallentamento di Nvidia (-1.1%) dopo il forte inizio del 2024.

Wall Street ed i suoi mercati, ancora concentrati sull’attesa dei tagli dei tassi da parte della Fed, continuano a osservare i record del Bitcoin, che ha raggiunto un picco a $73,678. Nel contesto macroeconomico, l’indice delle richieste di mutui è cresciuto del 7.1% nella settimana fino all’8 marzo, seguito da un aumento del 9.7% nella settimana precedente, secondo quanto riportato dalla Mortgage Bankers Association (MBA). L’indice di rifinanziamento è salito del 12%, mentre quello di acquisto del 5%.

La Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti ha approvato con una larga maggioranza una proposta di legge che costringerebbe TikTok a disinvestire dalla sua società madre cinese o a essere bandito negli Stati Uniti. Il voto bipartisan di 352 a 65 segna un raro momento di unità politica a Washington. Ora spetta al Senato decidere il via libera definitivo.

In altre notizie, i dati sull’occupazione, sulle vendite al dettaglio e sui prezzi alla produzione attesi giovedì 14 marzo potrebbero fornire alla Fed indicazioni su possibili mosse future, considerando il recente superamento delle previsioni sull’inflazione.

Analisi Tecnica di Borsa con Sante Pellegrino fondatore di www.workatwallstreet.it

I Mercati in Sintesi

Il Dow Jones registra un aumento dello 0.4%, mentre l’S&P 500 cede lo 0.2% e il Nasdaq lo 0.7%.

Le borse statunitensi si riprendono dalla crescita dell’inflazione, con il S&P 500 che ha recentemente toccato un nuovo massimo storico.

Titoli in watchlist:

  1. Jamie Dimon (JPMorgan) si allea con Bob Iger (Disney): Il CEO di JPMorgan ha espresso sostegno per Bob Iger di Disney, difendendolo da critiche interne.
  2. IBM è pronta a licenziare: IBM ha annunciato una riduzione del personale in linea con il suo impegno nell’adozione dell’intelligenza artificiale.
  3. Boeing continua ad accumulare ritardi: I ritardi nelle consegne di aerei di Boeing stanno influenzando le strategie di crescita delle compagnie aeree.
  4. Wells Fargo boccia Tesla: Wells Fargo ha declassato Tesla a causa di preoccupazioni sui volumi di vendita e dei tagli dei prezzi.
  5. Amazon consegna a domicilio i farmaci di Eli Lilly: Eli Lilly collabora con Amazon Pharmacy per la consegna a domicilio di farmaci, incluso il trattamento dimagrante Zepbound.

Wall Street Floor Nyse

Ftse Mib: Rialzo e Performance delle Blue Chip

Il Ftse Mib ha chiuso la sessione a 33.885,43 punti, registrando un modesto rialzo dello 0,39%. Durante la giornata, l’indice ha toccato i 34.000 punti. Tra le aziende che hanno trainato il listino milanese, spiccano Leonardo (+3,45%), Azimut (+3%), Eni (+2%) e Intesa Sanpaolo (+1,3%). Al contrario, Erg (-4,9%), A2a (-2,6%), Stm (-1,9%) e Stellantis (-1,3%) hanno registrato cali.

Spread Btp/Bund e Performance Europea

Lo spread Btp/Bund continua a scendere ed è a 123 punti alle 17:30 del 13 marzo.

Nel Vecchio Continente, i mercati restano in rialzo: il Dax (+0,11%), il Cac40 (+0,79%), il Ftse100 (+0,27%) e il Ftse Mib (+0,71%) a 33.994 punti alle 15:20. Leonardo e Azimut sono le migliori blue chip, con guadagni rispettivamente del 3,75% e 2,18%. Tuttavia, Erg (-3,58%), Stm (-1,2%) e Tim (-0,71%) rimangono in territorio negativo.

Disclaimer:

Le informazioni contenute in questo articolo sono solo a scopo informativo e non sono da considerarsi come un consiglio finanziario. È importante fare le proprie ricerche e consultare un consulente finanziario prima di prendere qualsiasi decisione di investimento.

Laboratorio di trading intraday: le strategie e le tecniche utilizzate dai professionisti

Impara le basi dell’analisi tecnica con la video formazione proposta da WeBank ed il Trader Professionista Sante Pellegrinodata:image/gif;base64,R0lGODlhAQABAAAAACH5BAEKAAEALAAAAAABAAEAAAICTAEAOw==

FORMAZIONE AL TRADING DI BORSA PROFESSIONALE

Laboratorio di trading intraday: le strategie e le tecniche utilizzate dai professionisti

Educazione Finanziaria e un’esclusiva panoramica sulle migliori strategie di trading.
Esplora il mondo del trading intraday e di posizione, coprendo un vasto spettro di asset e strumenti finanziari.

Approfitta di questa libreria di contenuti per perfezionare le tue competenze.

RELATORE: Sante Pellegrino
Fondatore di www.workatwallstreet.it esperto e rinomato, professionista di settore dal 1998.
Le sue conoscenze e tecniche lo hanno reso un punto di riferimento nel mondo del trading.

Presenta: Pietro Froio
Consulente professionale Webank

Share the Post:

Related Posts