Piazza Affari

Piazza Affari per il Ftse Mib target long? ENI, Enel e Saipem sotto la lente

Piazza Affari a contatto con la resistenza dei 24.500 punti.
Movimento rialzista in atto?

LEGGI L’INTERVISTA A SANTE PELLEGRINO DI DAVIDE PANTALEO PER TREND-ONLINE.COM

Per Piazza Affari è importante non solo il gap lasciato a 24.100 punti durante il roll-over, ossia il passaggio dalla scadenza marzo a quella giugno, ma è anche rilevante andare oltre lo swing di mercato che potrebbe dare un impulso più forte al rialzo verso i 24.500 punti.

In caso di superamento di questa soglia, il future di Piazza Affari Ftse Mib si troverà subito verso i 25.800 punti, ma prima di raggiungere questa soglia si potrebbe assistere ad una fase laterale sotto i 25.000/24.500 punti. 

Piazza Affari
Piazza Affari
Come valuta l’attuale impostazione di ENI e Saipem e quali strategie ci può suggerire per entrambi?

ENI è uno dei titoli che si difende meglio in questa situazione di guerra e inflazione.

Il titolo ha recuperato un livello importantissimo, ma deve tornare sopra i 13,5 euro per poter riagganciare i massimi di breve periodo in concomitanza dell’invasione russa dell’Ucraina.

Fino a quando ENI non tornerà sopra i 13,5 euro rimarrà schiacciato da un movimento laterale che ha una resistenza a 13,5 euro e un supporto a 12,7 euro.

Saipem purtroppo è nella parte bassa della sua contrattazione perchè ci sono problemi legati al bilancio della società.
Il titolo deve superare la zona resistenziale di 1,13 euro, per recuperare terreno fino a 1,25 euro prima e 1,4 euro dopo.

CONTINUA A LEGGERE L’INTERVISTA CON L’ANALISI DEI TITOLI SEGUI IL LINK QUI

Formazione di Borsa

The shark attack, la strategia per operare con le obbligazioni
Relatore: Sante Pellegrino

Streaming

In un contesto di rialzo di rendimenti, il mercato obbligazionario può rivelare buone opportunità di trading?

Insieme a Sante Pellegrino in questa sessione impareremo ad utilizzare la strategia shark attack, una delle strategie di trading più longeve per operare con le obbligazioni e impareremo come abbinarla all’analisi intermarket con uno sguardo al mercato azionario.

UTENTE TARGET: Trader e Investitori

DATA: 25 marzo 2022 ORARIO: 10.30 – 11.30

Evento Gratuito registrati QUI SEGUI IL LINK 

Formazione Sante Pellegrino & WeBank 25 marzo 2022
Formazione Sante Pellegrino & WeBank 25 marzo 2022

Articoli Correlati

Mercati

Azionario