Borsa Milano

Piazza Affari è rialzo grazie alla BCE, male Wall Street!

Piazza Affari ritrova fiducia e chiude in rialzo a +0,6%.
A Piazza Affari sembrano buone e cariche di energia le parole della Presidentessa BCE Lagarde che prende a prestito la locuzione “Whatever it takes” di Mario Draghi suo predecessore e attuale primo ministro Italiano.

La Banca Centrale Europea conferma i tassi attuali ed annuncia il graduale stop agli acquisti di bond che termina al terzo trimestre 2022.

Positivo anche il DAX a +0.7% tra gli indici Europei.

Piazza Affari
Piazza Affari

Torniamo a Piazza Affari ed in particolare al Ftse Mib che tenta un allungo rialzista sopra la resistenza di 24000 unti indice Futures ma è costretto a tornare indietro poco dopo la partenza in gap up.

L’indice Futures di Piazza Affari è in fase di accumulazione\lateralità da una settimana, a breve la volatilità farà partire un movimento di tendenza duraturo.

Negativa Wall Street le trimestrali delle grandi Banche Usa deludono e le richieste settimanali di sussidi di disoccupazione sono aumentate.

I costi della Pandemia, la Guerra in Ucraina, l’inflazione e altro intimoriscono i grandi di Wall Street, Jamie Dimon di JP MORGAN vede: “nuvole temporalesche all’orizzonte” mentre il CEO Andy Jassy di AMAZON si dice preoccupato! 

Male quindi l’indice Nasdaq a -2.10% che ritorna a mettere a dura prova i supporti di 14000 punti, S&P500 negativo a -1% salvo solo il Dow Jones che rimane quasi invariato. 

A zavorrare gli indici di Wall Street quasi certamente i dati di GOLDMAN SACHS, la banca d’investimenti per antonomasia chiude il 1° trimestre 2022 con un utile quasi dimezzato -43%, ad incidere quasi certamente la volatilità dei mercati dei capitali che pesano sulle attività di investimento.

Pesano i dati delle altre grandi Banche come MORGAN STANLEY e CITIGROUP che subiscono un calo degli utili nel primo trimestre, ma seconda per negatività a GOLDMAN SACHS è WELLS FARGO – 21% gli utili del trimestre.

Unica nota simpatica a Wall Street? arriva da Musk che lancia un’OPA su TWITTER, il Ceo di TESLA ha annunciato un’offerta per circa 41 miliardi di dollari ovvero 54$ circa per azione, ma pare che al CDA di TWITTER la proposta non piaccia. 

Ecco i livelli di supporto e resistenza per Wall Street che sono :

Dow Jones supporto 33980 punti indice – resistenza 34500 punti indice 

Nasdaq supporto 13750 punti indice – resistenza 14350 punti indice 

S&P500 supporto 4350 / 4300 punti indice – resistenza 4425 punti indice 

Ecco invece supporto e resistenza per i futures Europei tra cui:

FTSE MIB supporto 23500 punti indice – resistenza 24000/24300 punti indice

DAX supporto 3700 punti indice – resistenza 3825 punti indice 

DJ Euro Stoxx supporto 3700 punti indice – resistenza 3825 punti indice 

NON FARTI SFUGGIRE GLI EVENTI PRECEDENTI CON WEBANK & SANTE PELLEGRINO 

Le divergenze con le Bande di Bollinger

SEGUI IL LINK https://youtu.be/03258NPHJJk

Articoli Correlati

Mercati

Azionario