Panico a Wall Street! Dow Jones Crolla di 500 Punti, Apple in Picchiata.

A Wall Street vendite da panico! Le azioni statunitensi crollano, il Dow Jones ha perso oltre 500 punti e il Nasdaq in ribasso del 2.1%, Apple -3%!

Preoccupazioni e Attese per la Testimonianza di Powell e il Rapporto sull’Occupazione

Gli investitori si preparano ad affrontare una settimana cruciale, con la testimonianza del presidente della Federal Reserve Jerome Powell e il rapporto sull’occupazione che saranno sotto i riflettori. L’umore rimane cauto, con il mercato azionario che naviga in un contesto di inflazione moderata, crescita economica costante e incertezza sulla posizione della Fed sui tassi di interesse.

Tendenze di Mercato e Performance Recente

Dopo aver raggiunto i massimi storici la scorsa settimana, gli indici principali hanno registrato perdite consecutive. A Wall Street chiudono così gli indici -1.30% per l’S&P 500, -2.10% per il Nasdaq e -1.20% per il Dow Jones.

Prospettive degli Analisti

Greg W. Halter, Direttore della Ricerca presso Carnegie Investment Counsel, analizza e intravede il ritracciamento dei prezzi come conseguenza naturale del troppo ipercomprato.

in questa fase gli investitori potrebbero approfittare delle performance per incassare i profitti e spostarsi verso aziende sottovalutate nel S&P 500.

Kim Forrest, Fondatore e Chief Investment Officer presso Bokeh Capital Partners, sottolineando l’attenzione rivolta ai dati del mercato del lavoro che potrebbero stravolgere l’attuale situazione economica amerciana.

Dati Economici e Impatto di Apple sui Mercati

I dati economici di martedì hanno rivelato un calo dell’ISM service-sector PMI che si avvicina al 52.6% a febbraio, segnalando una diminuzione maggiore del previsto. Il calo del titolo Apple, in parte dovuto a un calo del 24% delle vendite di iPhone in Cina, ha contribuito al declino del Dow Jones, Nasdaq e S&P 500.

ISM Service Sector si riferisce all’indice dei gestori degli acquisti (ISM, acronimo di Institute for Supply Management) nel settore dei servizi. L’ISM Service Sector Index è un indicatore economico che misura l’attività economica nel settore dei servizi negli Stati Uniti. Questo indice fornisce una panoramica delle condizioni operative e dell’andamento del settore dei servizi, che include una vasta gamma di attività come i servizi finanziari, quelli sanitari, l’istruzione, l’ospitalità e altri.

L’ISM raccoglie dati attraverso un sondaggio mensile inviato ai responsabili degli acquisti in aziende del settore dei servizi. I risultati di questo sondaggio vengono quindi elaborati per calcolare l’indice, che viene pubblicato mensilmente. Un valore superiore a 50 nell’ISM Service Sector Index indica una crescita del settore, mentre un valore inferiore a 50 indica una contrazione.

L’ISM Service Sector Index è uno strumento importante per gli analisti e gli investitori poiché fornisce informazioni sulla direzione e sulla forza dell’economia dei servizi, che costituisce una parte significativa dell’economia complessiva.

Apple a un Bivio: Warren Buffett Vende le sue Azioni?

Il valore delle azioni di Apple è in una fase critica, con una serie di sfide e incertezze che potrebbero influenzare il suo futuro. Il titolo è in calo del 12% dall’inizio del 2024, e gli investitori osservano con attenzione la mossa di uno dei maggiori azionisti di Apple, Warren Buffett di Berkshire Hathaway.

Il suo possibile alleggerimento della considerevole quota in Apple potrebbe avere conseguenze significative.

wall street apple

Preoccupazioni per le Vendite di Azioni di Apple da parte di Berkshire Hathaway

L’analista di Mizuho Bank Jordan Klein esprime preoccupazioni sul possibile impatto negativo sulle azioni di Apple se Berkshire Hathaway dovesse rivelare di aver venduto ulteriori quote. Klein consiglia agli investitori di considerare alternative come Dell Technologies, Western Digital Corp. e Silicon Motion Technology Corp.

Il Futuro di Apple Dipende dall’Intelligenza Artificiale?

Gli analisti suggeriscono che le azioni di Apple potrebbero rimanere indietro fino alla presentazione dei piani per l’intelligenza artificiale generativa, prevista probabilmente all’annuale evento di sviluppo WWDC di giugno. Tuttavia, Rosenblatt’s Crockett esprime dubbi sulla capacità di Apple di competere nel settore dell’AI generativa, citando i budget di ricerca e sviluppo più modesti rispetto a concorrenti come Alphabet e Meta.

La situazione del mercato è incerta, con gli investitori che attendono con impazienza la testimonianza di Powell e il rapporto sull’occupazione. Il futuro di Apple è a un bivio, e il suo successo dipenderà in parte dalla sua capacità di innovare nel campo dell’intelligenza artificiale.

Disclaimer:
Le informazioni contenute in questo articolo sono solo a scopo informativo e non sono da considerarsi come un consiglio finanziario. È importante fare le proprie ricerche e consultare un consulente finanziario prima di prendere qualsiasi decisione di investimento.

Laboratorio di trading intraday: le strategie e le tecniche utilizzate dai professionisti

Impara le basi dell’analisi tecnica con la video formazione proposta da WeBank ed il Trader Professionista Sante Pellegrino

FORMAZIONE AL TRADING DI BORSA PROFESSIONALE

Laboratorio di trading intraday: le strategie e le tecniche utilizzate dai professionisti

Educazione Finanziaria e un’esclusiva panoramica sulle migliori strategie di trading.
Esplora il mondo del trading intraday e di posizione, coprendo un vasto spettro di asset e strumenti finanziari.

Approfitta di questa libreria di contenuti per perfezionare le tue competenze .

RELATORE: Sante Pellegrino
Fondatore di www.workatwallstreet.it esperto e rinomato, professionista di settore dal 1998.
Le sue conoscenze e tecniche lo hanno reso un punto di riferimento nel mondo del trading.

Presenta: Pietro Froio
Consulente professionale Webank

Share the Post:

Related Posts