Sante Pellegrino Trader since 1998

Tassi

Obbligazioni e Politica Monetaria, in ballo l’economia.

Obbligazioni? Politica Monetaria?

In USA continua a crescere il mercato del lavoro, numeri che allontanano eventuali recessioni di breve periodo, anche se si continua ad alimentare l’inflazione.

Il Boom di nuovi assunti e la bassa disoccupazione costringerà la Federal Reserve Bank ad aumentare ancora i tassi costringendo Wall Street & Piazza Affari a muoversi ancora nel mercato “Orso”.

La Federal Reserve, per voce di Powell, non avrebbe ritoccato i tassi a settembre, ora però con i dati del lavoro in crescita forse forse qualche ripensamento ci sarà.

L’inflazione è alimentata anche dall’aumentare degli occupati che possono far crescere i consumi e quindi in USA l’inflazione cresce grazie alla buona salute economica, in Europa invece alla BCE tocca patire e gestire un’inflazione causata dall’aumentare dei prezzi delle materie prime causa conflitto Russia Ucraina.

Tassi e politica monetaria sono i driver dei prossimi mesi, le banche centrali al momento non hanno alcun sostegno politico e questa situazione potrebbe costringere i mercati a rimanere scarichi e lateralizzare per molto tempo.

Quasi certamente si rinforzerà il mercato obbligazionario, ma i rendimenti devono purtroppo crescere ancora!

I dati macro del lavoro di oggi hanno fatto recuperare il terreno perso nei giorni scorsi a tutti i rendimenti finanziari tra cui il rendimento USA che è tornato a salire riportandosi a quota 2.80%, rialzo per il rendimento Tedesco a 0.95% mentre il rendimento Italiano fortunatamente ha lateralizzato attorno al 3%.

 

Per approfondire l’analisi delle obbligazioni leggi l’intervista a SANTE PELLERGINO di Trend-Online.com clicca qui e segui il link https://www.trend-online.com/mercati/spread-btp-bund-treasury-bce-fed-powell/

BTP: tassi e Spread caleranno ancora. Fin dove? I titoli hot.

Il rendimento del decennale sta calando con decisione dai top toccati di recente. La tendenza in atto è destinata a proseguire?

Il mercato delle obbligazioni lato debito si sta calmando e c’è effettivamente un ritorno verso livelli più miti.

Questo è merito anche dell’attuazione dello scudo anti-spread da parte della BCE. Il mercato obbligazionario lato debito si sta calmando e c’è effettivamente un ritorno verso livelli più miti.

Il rendimento del BTP a 10 anni è sceso stabilmente sotto il livello del 3,4%, resistenza forte che si è venuta a creare nei giorni della crisi di Governo. Il decennale è sceso addirittura sotto il 3% e questo è un ottimo segnale di distensione sul mercato del debito obbligazionario.

Sarà importante ora che il rendimento del decennale scenda al di sotto del 2,9% per poter stare più sereni e scendere ancora verso la soglia del 2,6%-2,5%.

La riduzione del rendimento e quindi del costo dell’indebitamento, ha favorito il rialzo delle obbligazioni che offrono rendimento.

Tutti i BTP hanno iniziato a galoppare verso l’alto, chi più e chi meno, con l’indice delle obbligazioni quotate che è salito dai 93 alla vecchia resistenza intorno ai 97 punti.

Un ulteriore allungo sopra questo livello aprirà le porte ad una salita verso quota 100 e molte obbligazioni potrebbero ritrovarsi a pareggiare il tel quel.

Continua e leggi l’analisi delle obbligazioni leggi l’intervista a SANTE PELLERGINO di Trend-Online.com clicca qui e segui il link https://www.trend-online.com/mercati/spread-btp-bund-treasury-bce-fed-powell/

Obbligazioni

Guarda la Video Analisi di Sante Pellegrino intervistato da Manuela Donghi per Le Fonti TV.

SEGUI IL LINK https://youtu.be/j75bBDqpEWY

La TV digitale TRM Network intervista il Trader Sante Pellegrino e la giornalista Manuela Donghi

Il Giornalista Saverio Carlucci conduce e modera l’incontro\intervista che segna il focus sulle tematiche inerenti l’Inflazione i Mercati Finanziari e l’aumento dei prezzi delle Materie Prime.

GUARDA IL VIDEO https://www.youtube.com/watch?v=zFUqI9VFUqg

FORMAZIONE DI TRADING
Tecniche di trading intraday: le metodologie di breakout

Relatore: Sante Pellegrino Moderatore: Pietro Froio

In questa sessione insieme a Sante Pellegrino studieremo le tecniche di breakout per operare intraday1-2-3 High Low, Ledge e Hook, estremamente utili per operare in congestioni o in tendenza.

SEGUI IL VIDEO https://www.youtube.com/watch?v=sD4vl-x-ZB0

About the author

Benvenuto da Sante Pellegrino, ho studiato Sociologia, ho conseguito un Master in BANKING & FINANCIAL MARKET Bond Trader, Market Maker e Managing Partner per Istituzioni Finanziarie dal 1998. Specialist in Direct Market Access, Mifid II ed ESMA, ho lavorato come PMO per Electronic Brokerage e High Frequency Firm. La mia competenza si estende anche alla programmazione di piattaforme come Tradestation, Multicharts, Bloomberg, Choerence By List e ORC By Itiviti. Nel 2003, ho creato la prima Trading Room Italiana autorizzata da BankIt & Consob con INTESATRADE (Banca Intesa). Ho formato oltre 2500 Trader, oltre 300 Consulenti Finanziari e oltre 150 Gestori e Trader Professional. Collaboro con WeBank, contribuendo allo sviluppo della piattaforma di trading T3. Speaker per Borsa Italiana, CME, Eurex, BCE, ed eventi ITF, TolExpò, CFNCNBC, LeFontiTV e Banche. Autore di SantePTrader.com, Founder di WorkatWallStreet.it. Esplora con me i mercati di Borsa da Piazza Affari a Wall Street!

Articoli Correlati

Mercati

Azionario