Nasdaq Stephen Chernin | Getty Images News | Getty Images

Nasdaq +8% in due giorni, inflazione brutto sogno? chissà!

Nasdaq ancora al rialzo nel giorno successivo al più importante rialzo post volatilità 2020.

In chiusura di settimana il Nasdaq chiude e segna +9.80%, un record di breve peridio!

Nasdaq

Proprio il Nasdaq che è stato “spazzolato” per ben benino durante tutto il 2022 perdendo più del 35% in nove mesi, in una settimana è riuscito a recuperare quasi il 10% ma la strada in salita è lunga.

L’inflazione recupera 0.5 punti e segna un bel 7.7% ad ottobre rispetto all’8.2% di settembre.

I dati sull’inflazione hanno così scatenato un rally abbastanza intenso per Wall Street.

Ieri l’indice della tecnologia USA ha segnato un rimbalzo del +7% recuperando livelli importanti tra cui 11200 punti prima resistenza e 11450 punti di successiva resistenza.

Il rialzo dei mercati azionari è favorito dalla discesa dei rendimenti decennali USA che sono passati dal +4.20% al +3.80%!

Segui la videointervista a Sante Pellegrino di Giulia Brambilla su FinanzaNowTV

Articoli Correlati

Mercati

Azionario