Ftse Mib a +2% & Wall Street? caccia ai massimi o rimbalzo?

Ftse Mib 15 02 2022
Ftse Mib a +2% & Wall Street? caccia ai massimi o rimbalzo? Ftse Mib chiude a +2%  segue anche Wall Street a +2% il Nasdaq ma è una vera carica verso i massimi o solo un "rimbalzo tecnico"? Massimi o rimbalzo? Questo il dilemma post recupero dai minimi raggiunti nelle scorse settimane mentre i titoli tentano un allungo verso massimi precedenti e nuovi massimi come ad esempio i bancari. FTSE MIB Piazza Affari Borsa di Milano A far rilassare i nervi ai mercati sono le notizie di distensione nei rapporti tra Ucraina e Russia, ma rimangono ancora diverse incognite da superare tra cui sul piano economico il caro vita, l'aumento dei prezzi delle materie prime compresi gli energetici, l'inflazione e e non ultimo il tonfo delle obbligazioni. Il Ftse Mib ha chiuso la seduta di oggi vicino ai massimi di venerdì scorso, ma siamo ben lontano dai punti di swing/resistenza che possono spingere al rialzo l'indice di Piazza Affari. I livelli da monitorare sono 27350 / 27500 di resistenza prima di allora ci sono scarse possibilità di vedere il Ftse Mib nuovamente a 28000 punti. Tra i titoli più capitalizzati di Piazza Affari al rialzo Stellantis +4,11% a 17,01 euro, Unicredit a +2,13% con l'appuntamento del Consiglio di Amministrazione odierno con il CEO Andrea Orcel che parlerà del progetto di acquisizione del Banco Bpm +3% a 3.64 euro, che avrebbe dovuto prendere corpo lo scorso weekend ma che, come scrive il Messaggero, sarebbe saltato per la fuga di notizie. Tra le altre banche in rally oggi Bper Banca +9,15% in area 2,159 euro dopo il contratto di acquisizione per Banca Carige.  Segui la videointervista a Sante Pellegrino di Giulia Brambilla su FinanzaNowTV SEGUI IL LINK https://youtu.be/urZJ3wNAQwQ NON FARTI SFUGGIRE GLI EVENTI PRECEDENTI CON WEBANK & SANTE PELLEGRINO Le divergenze con le Bande di Bollinger GUARDA LA VIDEO LEZIONE https://www.santeptrader.com/formazione-trading-divergenze-bande-bollinger/

Ftse Mib chiude a +2%  segue anche Wall Street a +2% il Nasdaq ma è una vera carica verso i massimi o solo un “rimbalzo tecnico”?

Massimi o rimbalzo? Questo il dilemma post recupero dai minimi raggiunti nelle scorse settimane mentre i titoli tentano un allungo verso massimi precedenti e nuovi massimi come ad esempio i bancari.
FTSE MIB Piazza Affari Borsa di Milano
FTSE MIB Piazza Affari Borsa di Milano

A far rilassare i nervi ai mercati sono le notizie di distensione nei rapporti tra Ucraina e Russia, ma rimangono ancora diverse incognite da superare tra cui sul piano economico il caro vita, l’aumento dei prezzi delle materie prime compresi gli energetici, l’inflazione e non ultimo il tonfo delle obbligazioni.

Il Ftse Mib ha chiuso la seduta di oggi vicino ai massimi di venerdì scorso, ma siamo ben lontano dai punti di swing/resistenza che possono spingere al rialzo l’indice di Piazza Affari.

I livelli da monitorare sono 27350 / 27500 di resistenza prima di allora ci sono scarse possibilità di vedere il Ftse Mib nuovamente a 28000 punti.

Ftse Mib 15 02 2022
Ftse Mib 15 02 2022

Tra i titoli più capitalizzati di Piazza Affari al rialzo Stellantis +4,11% a 17,01 euro, Unicredit a +2,13% con l’appuntamento del Consiglio di Amministrazione odierno con il CEO Andrea Orcel che parlerà del progetto di acquisizione del Banco Bpm +3% a 3.64 euro, che avrebbe dovuto prendere corpo lo scorso weekend ma che, come scrive il Messaggero, sarebbe saltato per la fuga di notizie. Tra le altre banche in rally oggi Bper Banca +9,15% in area 2,159 euro dopo il contratto di acquisizione per Banca Carige

Segui la videointervista a Sante Pellegrino di Giulia Brambilla su FinanzaNowTV

SEGUI IL LINK https://youtu.be/urZJ3wNAQwQ

NON FARTI SFUGGIRE GLI EVENTI PRECEDENTI CON WEBANK & SANTE PELLEGRINO
Le divergenze con le Bande di Bollinger
GUARDA LA VIDEO LEZIONE

Share the Post:

Related Posts