Sante Pellegrino Trader since 1998

Cos’é una resistenza nel trading?

La resistenza nel trading è un livello grafico fornito dai massimi di prezzo dello strumento finanziario analizzato, il quale dimostra con forza, di contrastare la formazione di un nuovo rialzo.

I massimi di prezzo che formano una resistenza molto spesso determinano la fine di un trend rialzista che spesso caratterizzano la fine di un “movimento euforico”.

La fine del trend rialzista è spesso  accompagnata da una forte volatilità, questa situazione spesso dà il via a delle fasi di “vendita da panico”, soprannominate  panicselling.

Questo avviene perché gli investitori si affrettano ad incassare o a vendere i titoli in portafoglio per paura di veder erodere i profitti o il capitale investito.

Ne deriva dunque che la resistenza è un’area di interesse per i trader venditori che intendono vendere allo scoperto a prezzi massimi per incassare a prezzi più bassi.

Buon #trading

@santeptrader

About the author

Benvenuto da Sante Pellegrino, ho studiato Sociologia, ho conseguito un Master in BANKING & FINANCIAL MARKET Bond Trader, Market Maker e Managing Partner per Istituzioni Finanziarie dal 1998. Specialist in Direct Market Access, Mifid II ed ESMA, ho lavorato come PMO per Electronic Brokerage e High Frequency Firm. La mia competenza si estende anche alla programmazione di piattaforme come Tradestation, Multicharts, Bloomberg, Choerence By List e ORC By Itiviti. Nel 2003, ho creato la prima Trading Room Italiana autorizzata da BankIt & Consob con INTESATRADE (Banca Intesa). Ho formato oltre 2500 Trader, oltre 300 Consulenti Finanziari e oltre 150 Gestori e Trader Professional. Collaboro con WeBank, contribuendo allo sviluppo della piattaforma di trading T3. Speaker per Borsa Italiana, CME, Eurex, BCE, ed eventi ITF, TolExpò, CFNCNBC, LeFontiTV e Banche. Autore di SantePTrader.com, Founder di WorkatWallStreet.it. Esplora con me i mercati di Borsa da Piazza Affari a Wall Street!

Articoli Correlati

Mercati

Azionario