Borsa, Piazza Affari & Wall Street arriva la recessione!

Borsa 29 agosto 2023
La chiusura di Borsa è negativa sia per Piazza Affari che per Wall Street, spaventano le previsioni di Morgan Stanley. Secondo la Banca D’affari "la recessione", degli utili e non dell'economia, è abbastanza "significativa" e già da quest'anno si potranno percepire gli effetti negativi sugli indici di borsa. Gli strategist della banca d`investimento prevedono che l'indice S&P 500 possa raggiungerà quota 3.900 punti indice circa entro la fine dell`anno, una perdita pari al 9% circa rispetto alla quotazione attuale che si aggira attorno ai 4.300 punti indice circa. Secondo Morgan Stanley il calo dei guadagni è fisiologico e si concentrerà entro la fine dell’anno ma già nel 2024 Wall Street potrà sperimentare un "forte rimbalzo". Wall Street trascina anche le borse europee, che terminano la seduta in rosso, ma a differenza di Wall Street alle borse europee non piacciono le parole della presidente della BCE Christine Lagarde. Tra i titoli di Piazza Affari brilla Mps, migliore di giornata con il +1,6%, le azioni della banca senese scambiano in rialzo da cinque sedute di fila spinte dalla promozione di Moody`s e dalle ricorrenti voci di un risico bancario. Giornata negativa invece per Cnh Industrial che chiude a -2,23% ed anche per Unicredit che chiude a -2,49% , forse al titolo non è gradita l'autocandidatura per un nuovo incarico del CEO Andrea Orcel . Spread Btp-Bund chiude in rialzo 175 punti e la prima asta del Btp Valore supera i 5 miliardi di ordini.

La chiusura di Borsa è negativa sia per Piazza Affari che per Wall Street, spaventano le previsioni di Morgan Stanley.

Table of Contents

Secondo la Banca D’affari “la recessione”, degli utili e non dell’economia, è abbastanza “significativa” e già da quest’anno si potranno percepire gli effetti negativi sugli indici di borsa.
Gli strategist della banca d`investimento prevedono che l’indice S&P 500 possa raggiungerà quota 3.900 punti indice circa entro la fine dell`anno, una perdita pari al 9% circa rispetto alla quotazione attuale che si aggira attorno ai 4.300 punti indice circa.
Secondo Morgan Stanley il calo dei guadagni è fisiologico e si concentrerà entro la fine dell’anno ma già nel 2024 Wall Street potrà sperimentare un “forte rimbalzo”.
Wall Street trascina anche le borse europee, che terminano la seduta in rosso anche se alle borse europee non piacciono le parole della presidente della BCE Christine Lagarde.
borsa Ftse mib
Il Ftse MIb inverte la rotta del rialzo partito giovedì di settimana scorsa (prime giornate di contrattazione di giugno 2023).
Il Ftse MIb inverte la rotta proprio sotto la resistenza dei 27150 punti indice.
Tra i titoli di Piazza Affari brilla Mps, migliore di giornata con il +1,6%, le azioni della banca senese scambiano in rialzo da cinque sedute di fila spinte dalla promozione di Moody`s e dalle ricorrenti voci di un risico bancario.
Giornata negativa invece per Cnh Industrial che chiude a -2,23% ed anche per Unicredit che chiude a -2,49% , forse al titolo non è gradita l’autocandidatura per un nuovo incarico del CEO Andrea Orcel .
Spread Btp-Bund chiude in rialzo 175 punti e la prima asta del Btp Valore supera i 5 miliardi di ordini.
Segui la video intervista con l’analisi tecnica finanziaria di Borsa per Piazza Affari, Wall Street, Forex e Commodities a cura di  Sante Pellegrino intervistato da  Giulia Brambilla su FinanzaNowTV
NON FARTI SFUGGIRE GLI EVENTI DI FORMAZIONE GRATUITA DI WEBANK SANTE PELLEGRINO 
Laboratorio di trading intraday: strategie e tecniche utilizzate dai professionisti

Share the Post:

Related Posts