Sante Pellegrino Trader since 1998

borsa

Borsa Piazza Affari incassa le cedole, Ftse Mib giù -0,7%

A Milano la borsa chiude “benino” nonostante l’impatto negativo legato allo stacco delle cedole da dividendo da parte di 19 società.

Indice dei contenuti

A Piazza Affari le principali Blue Chip di borsa che hanno portato soldi nei portafogli degli investitori si sono difese abbastanza bene, tecnicamente il dividendo azionario distribuito viene scontato sul titolo ed in apertura il Ftse Mib perdeva il -1.30%, salvo recuperare sul finale.

Tra i principali titoli in distribuzione di cedola al Ftse Mib vi erano Azimut che ha distribuito 1.30 euro per azione confermando un rendimento annuo del 6% circa, Banca Generali in seconda tranche ed in tutto distribuisce 1.65 euro per azione con un rendimento annuo del 9% circa, Generali Assicurazioni che distribuisce 1.16 euro per azione con un rendimento annuo del 6% circa, ma anche  BperEni,  FinecoBankIntesa Sanpaolo, Tenaris ed altre ancora.
Per Borsa Italiana la tendenza rialzista non è ancora compromessa nonostante il ribasso di oggi.
Il gap down tecnico dei titoli in distribuzione non ha modificato la struttura rialzista di Piazza Affari che gode ancora di un ottimo supporto che sostengono i prezzi individuabile nell’area di prezzo dei 27000 punti indice.
borsa Ftse mib
Per il Ftse Mib sarà importante nei prossimi giorni trattenere il supporto dei 27000 punti indice ma è bene ricordare che solo la violazione in rialzo della resistenza di area 27800 potrà favorire una ripresa verso i 28000 punti.

Segui la video intervista con l’analisi tecnica finanziaria di Piazza Affari, Wall Street, Forex e Commodities a cura di  Sante Pellegrino intervistato da  Giulia Brambilla su FinanzaNowTV

Laboratorio di trading intraday: strategie e tecniche utilizzate dai professionisti.
NON FARTI SFUGGIRE GLI EVENTI DI FORMAZIONE GRATUITA DI WEBANK & SANTE PELLEGRINO 
About the author

Benvenuto da Sante Pellegrino, ho studiato Sociologia, ho conseguito un Master in BANKING & FINANCIAL MARKET Bond Trader, Market Maker e Managing Partner per Istituzioni Finanziarie dal 1998. Specialist in Direct Market Access, Mifid II ed ESMA, ho lavorato come PMO per Electronic Brokerage e High Frequency Firm. La mia competenza si estende anche alla programmazione di piattaforme come Tradestation, Multicharts, Bloomberg, Choerence By List e ORC By Itiviti. Nel 2003, ho creato la prima Trading Room Italiana autorizzata da BankIt & Consob con INTESATRADE (Banca Intesa). Ho formato oltre 2500 Trader, oltre 300 Consulenti Finanziari e oltre 150 Gestori e Trader Professional. Collaboro con WeBank, contribuendo allo sviluppo della piattaforma di trading T3. Speaker per Borsa Italiana, CME, Eurex, BCE, ed eventi ITF, TolExpò, CFNCNBC, LeFontiTV e Banche. Autore di SantePTrader.com, Founder di WorkatWallStreet.it. Esplora con me i mercati di Borsa da Piazza Affari a Wall Street!

Articoli Correlati

Mercati

Azionario