Borsa novembre positivo? Intanto si recupera grazie alla FED

Wall Street Powell

Scenario dei Mercati Finanziari Globali

Il 2 novembre 2023, Borsa Italiana ed i mercati finanziari globali sono in costante movimento rialzista, influenzati da una serie di fattori economici, aziendali e geopolitici tutto sommato positivi.

In questo articolo, analizzeremo la situazione attuale dei mercati finanziari, esaminando dati chiave, tendenze recenti e offrendo previsioni per il futuro, alla luce delle informazioni fornite negli articoli seguenti.

Borse Europee in Rialzo Grazie alla Fed e all’Attesa della Bank of England

Le Borse europee hanno aperto in positivo, seguendo l’andamento positivo di Wall Street e dell’Asia. Questo rialzo è in gran parte attribuibile all’effetto-Fed, con la Federal Reserve che ha scelto di mantenere invariati i tassi di interesse, una mossa ampiamente prevista. Questa decisione ha rafforzato la fiducia dei mercati, portando a un aumento del FTSE MIB di Milano del 1,35%, del DAX 40 di Francoforte del 1,30%, del CAC 40 di Parigi del 1,53%, dell’AEX di Amsterdam del 1,43% e dell’IBEX 35 di Madrid del 1,30%.

borsa tenaris

Tenaris in Evidenza a Milano dopo i Risultati Trimestrali

Tra i titoli a maggiore capitalizzazione a Piazza Affari, spicca Tenaris, che ha registrato un notevole aumento del 9,70% dopo aver presentato i risultati trimestrali. Questo solido rendimento è stato seguito da altri titoli di rilievo come Stmicroelectronics, che ha registrato un aumento del 3,37%, e Amplifon, con un incremento del 2,26%. Fuori dal paniere principale, Lottomatica Group ha guadagnato il 4,00% dopo aver annunciato l’acquisizione dell’operatore di scommesse sportive SKS365 Malta Holdings Limited.

Spread tra BTp e Bund e Tassi di Interesse

Il quadro complessivo dei mercati finanziari europei è positivo, con il differenziale di rendimento tra i BTp italiani e i Bund tedeschi che si è attestato sotto i 190 punti. Questo suggerisce un aumento della fiducia degli investitori nei titoli di stato italiani. Il rendimento dei BTp decennali italiani ha registrato una lieve flessione, scendendo al 4,63%, rispetto al 4,65% della chiusura precedente. Questi dati riflettono l’ottimismo degli investitori in merito alla stabilità dei titoli di stato italiani.

Dal nostro canale youtube l’Analisi Tecnica di Workatwallstreet.it con SantePTrader.com: Indici Azionari, Azioni, Obbligazioni, Materie Prime e Forex su YouTube!

Movimenti Valutari e Prezzi delle Materie Prime

Sul fronte valutario, l’euro ha registrato un aumento, con un tasso di cambio di 1,06 dollari, rispetto al valore di chiusura di 1,0539. Nel frattempo, i prezzi del petrolio sono in crescita, con il future gennaio sul WTI che si attesta intorno agli 81 dollari al barile e il Brent che supera i 85 dollari. Al contrario, il prezzo del gas naturale sulla piattaforma Ttf di Amsterdam è in leggera flessione, ben al di sotto dei 50 euro al megawattora.

Borsa di Tokyo in Rialzo Dopo la Fed

La Borsa di Tokyo ha chiuso in rialzo, con l’indice Nikkei che ha guadagnato l’1,1% a 31.949,89 punti. Questo incremento è stato influenzato positivamente dalle politiche di sostegno economico del governo giapponese. A livello globale, i mercati asiatici hanno reagito positivamente alla decisione della Federal Reserve di mantenere i tassi stabili. Le aziende tecnologiche sono state in prima linea in questa ripresa, mentre le valute dei mercati emergenti hanno registrato aumenti. Anche lo yen si è apprezzato.

Calendario Macro Economico

Il calendario macroeconomico offre una serie di dati importanti, tra cui la lettura finale dell’Indice PMI manifatturiero italiano di ottobre, i dati sul tasso di disoccupazione tedesco di ottobre, le decisioni di politica monetaria della Bank of England e gli indicatori economici dagli Stati Uniti. Questi eventi influenzeranno probabilmente ulteriormente i movimenti dei mercati.

In sintesi, i mercati finanziari globali stanno vivendo un periodo di rialzo, trainati dalla decisione della Federal Reserve di mantenere i tassi stabili. Tuttavia, la situazione geopolitica e l’incertezza economica richiedono un monitoraggio costante da parte degli investitori. Le opportunità e le sfide continuano a emergere, e gli investitori dovrebbero rimanere informati e pronti a adattare le proprie strategie di investimento di conseguenza.

FORMAZIONE GRATUITA

Il trader Sante Pellegrino si unisce a Webank per offrirti un video-corso gratuito, moderato da Pietro Froio, che ti insegnerà tutti i trucchi del mestiere.

Il trading sulle azioni dell’indice di borsa italiana è una strada affascinante per costruire la tua conoscenza, ma richiede una solida comprensione del mercato e delle strategie di trading.

Laboratorio di trading intraday: le strategie e le tecniche utilizzate dai professionisti

Share the Post:

Related Posts