borsa

Borsa, Europee in Stallo e Wall Street in Rosso con il Tech!

Borsa, le chiusure Europee e l’andamento di Wall Street, le Prospettive di Mercato

Il mercato finanziario europeo ha vissuto una giornata caratterizzata da una chiusura quasi piatta, con particolare attenzione a Piazza Affari. In questo articolo, esploreremo i movimenti chiave dei mercati globali, concentrandoci sulla Borsa italiana e analizzando l’andamento durante la giornata. Inoltre, esamineremo i dati macroeconomici e le prospettive future che stanno influenzando gli investitori.

borsa wall street

Movimenti Chiave dei Mercati

Wall Street ha registrato un calo, con il Nasdaq in ribasso dell’1,5%, principalmente a causa delle vendite di azioni di Mark Zuckerberg. Nel frattempo, i prezzi dell’oro hanno toccato i massimi storici, ma hanno registrato un ritracciamento alla chiusura delle borse europee.

Mps si è distinta come la regina delle blue-chip con un notevole aumento del 3,73%, chiudendo a 3,257 euro. Altri titoli positivi includono Intesa Sanpaolo (+1,09%) e Unicredit (+0,52%). Piaggio ha guadagnato il 4,21%.

Nonostante l’aumento delle piattaforme di trivellazione negli USA, i tagli volontari dell’Opec+ hanno influito negativamente su Eni, Saipem e Saras.

L’andamento delle borse europee è stato influenzato da diversi eventi durante la giornata:

  • Ore 15:30: Nessun indizio di politica monetaria da Lagarde; Wall Street apre in ribasso.
  • Ore 13:00: Ftse Mib in calo a causa dei titoli petroliferi e industriali; futures di Wall Street in ribasso.
  • Ore 11:30: Ftse Mib poco sotto la parità; miglioramento del morale degli investitori nella zona euro.
  • Ore 10:20: Ftse Mib accelera al ribasso con Saipem, Cnh e Pirelli; lo spread sale a 175.
  • Ore 09:05: Ftse Mib leggero calo, performance positive di Mps e Nexi; spread poco mosso a 174.

Esplora i Mercati con Me: Analisi Finanziaria sul Mio Canale!

Dati Macroeconomici e Prospettive Future

La settimana è caratterizzata dalle attese per dati Pmi e Ism negli USA, Regno Unito e Unione Europea. Lagarde non fornisce chiare indicazioni sulla politica monetaria, mentre Powell della Federal Reserve mostra cautela. Gli investitori sono in attesa di valutare l’andamento delle economie prima di apportare modifiche ai propri portafogli.

Le materie prime e le criptovalute brillano, con l’oro che raggiunge i massimi storici e il Bitcoin in rally sopra i 41.400 dollari.

In conclusione, si sottolinea la complessità del contesto finanziario globale, con un’attenzione particolare ai settori bancario, petrolifero e tecnologico. Le dinamiche delle borse sono influenzate da eventi geopolitici, aspettative sulla politica monetaria e dati macroeconomici.

Si evidenzia la necessità di gestire il rischio considerando la possibilità di un aumento della volatilità nei prossimi mesi.

A livello aziendale, si segnalano le performance positive di Mps, Nexi e Piaggio, mentre i petroliferi registrano vendite. La settimana è attesa con interesse, con l’attenzione focalizzata sulle decisioni della Fed e della Bce.

FORMAZIONE GRATUITA – “IL RALLY DI NATALE”

Il trader Sante Pellegrino si unisce a Webank per offrirti un video-corso gratuito, moderato da Pietro Froio, che ti insegnerà tutti i trucchi del mestiere.

Il trading sulle azioni dell’indice di borsa italiana è una strada affascinante per costruire la tua conoscenza, ma richiede una solida comprensione del mercato e delle strategie di trading.

Laboratorio di trading intraday: le strategie e le tecniche utilizzate dai professionisti

About the author

Benvenuto da Sante Pellegrino, ho studiato Sociologia, ho conseguito un Master in BANKING & FINANCIAL MARKET Bond Trader, Market Maker e Managing Partner per Istituzioni Finanziarie dal 1998. Specialist in Direct Market Access, Mifid II ed ESMA, ho lavorato come PMO per Electronic Brokerage e High Frequency Firm. La mia competenza si estende anche alla programmazione di piattaforme come Tradestation, Multicharts, Bloomberg, Choerence By List e ORC By Itiviti. Nel 2003, ho creato la prima Trading Room Italiana autorizzata da BankIt & Consob con INTESATRADE (Banca Intesa). Ho formato oltre 2500 Trader, oltre 300 Consulenti Finanziari e oltre 150 Gestori e Trader Professional. Collaboro con WeBank, contribuendo allo sviluppo della piattaforma di trading T3. Speaker per Borsa Italiana, CME, Eurex, BCE, ed eventi ITF, TolExpò, CFNCNBC, LeFontiTV e Banche. Autore di SantePTrader.com, Founder di WorkatWallStreet.it. Esplora con me i mercati di Borsa da Piazza Affari a Wall Street!

Articoli Correlati

Mercati

Azionario