Banche Centrali Sotto i Riflettori: Cosa Aspettarsi Questa Settimana?

$1 Federal Reserve Bank Note

Fed, BOJ e Bank of England: Decisioni Cruciali sui Tassi e Previsioni Economiche in Arrivo.

banche centrali
Banche Centrali USA FED New York

Riunioni Banche Centrali: Un Punto di Svolta?

Questa settimana, le principali banche centrali mondiali terranno riunioni cruciali. Cosa aspettarsi da Fed, BOJ e Bank of England?

Fed, BOJ e Bank of England: Cosa C’è in Gioco?

Regno Unito in Bilico: Taglio dei Tassi in Vista?

La crescita economica del Regno Unito rallenta. La Bank of England taglierà i tassi per stimolare l’economia? Un’altra settimana cruciale si prospetta per l’economia globale, con le principali banche centrali pronte a prendere decisioni importanti che potrebbero influenzare i mercati finanziari nei prossimi mesi.

La Federal Reserve statunitense (Fed) concluderà il suo vertice di politica monetaria mercoledì 14 giugno. Gli investitori saranno con il fiato sospeso in attesa di segnali su possibili variazioni dei tassi di interesse.

La Banca del Giappone (BOJ) e la Bank of England (BOE) terranno le loro riunioni giovedì 15 giugno, con decisioni altrettanto cruciali in vista.

Video Pillola di Borsa con Sante Pellegrino fondatore di www.workatwallstreet.it

Inflazione: Il Nemico Pubblico Numero Uno

Inflazione alle Stelle: La Fed Aumenterà i Tassi?

I dati sull’inflazione USA potrebbero spingere la Fed verso un nuovo rialzo dei tassi. Quali saranno le conseguenze per i mercati?

Martedì 13 giugno, gli Stati Uniti pubblicheranno i dati sull’inflazione CPI di maggio.

Un aumento dell’inflazione potrebbe mettere ulteriore pressione sulla Fed per aumentare i tassi, con potenziali ripercussioni sui mercati azionari e obbligazionari.

Regno Unito: Tra Speranza e Preoccupazione

Giovedì 15 giugno, il Regno Unito rilascerà i dati sulla produzione industriale e sulle vendite al dettaglio. Se questi dati dovessero rivelare un rallentamento dell’economia, la Bank of England potrebbe essere spinta a tagliare i tassi per stimolare la crescita.

Cosa Dicono i Funzionari?

I recenti commenti dei funzionari della Fed suggeriscono che la lotta all’inflazione rimane la priorità assoluta, anche a costo di rallentare la crescita economica.

La BOJ, d’altra parte, sembra più cauta e potrebbe mantenere la sua politica monetaria ultra-accomodante per sostenere la fragile ripresa economica. La BOE ha invece segnalato la possibilità di un taglio dei tassi in futuro, ma la decisione finale dipenderà dai dati economici in arrivo.

Questa settimana sarà ricca di eventi chiave per le principali banche centrali. Le loro decisioni avranno un impatto significativo sull’economia globale e sui mercati finanziari. Resta aggiornato sulle ultime notizie e analisi per prendere decisioni informate sui tuoi investimenti.

L’instabilità politica in Francia influenza mercati, titoli sovrani e valute dell’Eurozona.

La Reazione dei Mercati alle Elezioni Europee

L’esito delle elezioni europee dell’8 e 9 giugno ha inizialmente scosso i mercati finanziari, provocando un calo significativo dell’euro rispetto al dollaro e ad altre valute. Anche il CAC 40 di Parigi ha subito un forte ribasso. La decisione del Presidente Macron di indire elezioni anticipate ha sorpreso molti, influenzando ulteriormente i mercati.

La possibilità che il Rassemblement National ottenga una maggioranza di governo è ancora in discussione. L’annuncio delle elezioni anticipate ha avuto un impatto maggiore rispetto al recente downgrade del rating francese da parte di S&P.

La popolarità in calo di Macron rende la situazione ancora più complessa, ma il sistema elettorale francese potrebbe ridurre l’impatto del RN.

In sintesi, le recenti elezioni europee hanno avuto un impatto significativo sui mercati finanziari, con conseguenze che variano da Paese a Paese. L’incertezza politica in Francia e la reazione dei mercati evidenziano la complessità delle dinamiche finanziarie in Europa, sottolineando l’importanza di una gestione attenta e informata degli investimenti.


Formazione gratuita Trading di Borsa:

Analisi Tecnica e Strategie di Trading con gli Indicatori di Welles Wilder

Formazione ed Educazione Finanziaria offerta da WeBank

Relatore: Sante Pellegrino – Moderatore Pietro Forio

Scopri le tecniche di trading che utilizzano gli indicatori rivoluzionari sviluppati da J. Welles Wilder Jr. In questo corso, imparerai come integrare il Relative Strength Index (RSI), il Parabolic SAR, l’Average True Range (ATR) e il Directional Movement Index (DMI) con l’Average Directional Index (ADX) nelle tue strategie di trading. Didattica pratica con esempi reali per acquisire le competenze per analizzare i mercati, identificare i trend, gestire la volatilità e ottimizzare le operazioni.

Share the Post:

Related Posts