Sante Pellegrino Trader since 1998

Piazza Affari

Piazza Affari alle prese con le elezioni presidenziali

Piazza Affari si muove in laterale con un’apertura in pari a quella della chiusura di venerdì.

L’indice principale di Piazza Affari il Ftse Mib rimane incollato ai 27.500 punti e da lì non si schioda per tutta la giornata, pochissimi volumi complice la festività dei mercati azionari USA.
Piazza Affari
Piazza Affari

A Wall Street si festeggia il Martin Luther King day, pertanto i listini azionari operativi si ritrovano con i titoli che nella maggior parte dei casi si muovono con bassa volatilità.

Non sono comunque mancati alcuni casi di movimento tra cui “alta volatilità” e quindi purtroppo una performance negativa per Telecom Italia.

Telecom Italia è ancora alle imprese con l’acquisizione di Open Fiber, l’obiettivo è completare i lavori della rete unica nazionale soprattutto per usufruire dell’intero prestito del PNRR .

Il grafico di Telecom Italia purtroppo è peggiorato sin dalle prime battute d’apertura, la resistenza di 0,445 centesimi di euro per azione si è fatta subito sentire portando dapprima il titolo a 0.44 € di azione per poi scivolare fino a 0,4 372 € chiudendo la giornata a -3.23%.

Tra i migliori titoli Italiani Tenaris che chiude con un +2,39% e si muove al di sopra delle resistenze di 10,35 €, la chiusura ti Tenaris però è molto vicina ai livelli di apertura rimane comunque forte ben intonato verso le prossime resistenze di 10,80 € per azione.

Intanto l’Italia è alle prese con il voto per il Presidente della Repubblica.

L’obiettivo di rialzo per Piazza Affari rimane intonato verso i 30000 punti indice, ma come si arriva sin là in alto?

Se verrà eletto un Presidente della Repubblica di orientamento di Sinistra e Centrista quasi certamente rivedremo i 30000 punti indice, caso contrario con Berlusconi Presidente anche se Liberale, ritornerà protagonista solo lo Spread mentre l’indice potrà scendere sino a 19000 punti.

Completamente privi di tendenza e con volumi bassissimi anche le altre Piazze Finanziarie mondiali, in Europa il Dax completamente privo di movimento e senza volatilità chiude a +0.50% e rimane a galleggiare sotto la resistenza dei 15.980 punti indice.

Non perdere la video intervista di SANTE PELLEGRINO a cura di GIACOMO IACOMINO su LeFonti.TV
SEGUI IL LINK https://youtu.be/b4ZrhiUy8RU
FREE WEBINAR Strategie di trading INTRADAY con Sante PELLEGRINO ospite di WEBANK
Strategie di trading INTRADAY SEGUI IL LINK https://www.youtube.com/watch?v=js6c2JUYIGI
About the author

Benvenuto da Sante Pellegrino, ho studiato Sociologia, ho conseguito un Master in BANKING & FINANCIAL MARKET Bond Trader, Market Maker e Managing Partner per Istituzioni Finanziarie dal 1998. Specialist in Direct Market Access, Mifid II ed ESMA, ho lavorato come PMO per Electronic Brokerage e High Frequency Firm. La mia competenza si estende anche alla programmazione di piattaforme come Tradestation, Multicharts, Bloomberg, Choerence By List e ORC By Itiviti. Nel 2003, ho creato la prima Trading Room Italiana autorizzata da BankIt & Consob con INTESATRADE (Banca Intesa). Ho formato oltre 2500 Trader, oltre 300 Consulenti Finanziari e oltre 150 Gestori e Trader Professional. Collaboro con WeBank, contribuendo allo sviluppo della piattaforma di trading T3. Speaker per Borsa Italiana, CME, Eurex, BCE, ed eventi ITF, TolExpò, CFNCNBC, LeFontiTV e Banche. Autore di SantePTrader.com, Founder di WorkatWallStreet.it. Esplora con me i mercati di Borsa da Piazza Affari a Wall Street!

Articoli Correlati

Mercati

Azionario