FTSEMIB ed il nuovo governo italiota

FTSEMIB ed il nuovo governo italiota

Indice dei contenuti

Ci siamo, in Italia avremo al govermo i 5 stelle.
Siamo ad un punto di svolta, il 60% circa dei nuovi eletti sono matricole, quindi eletti che varcano per la prima volta la soglia del quirinale, e tutti i neoeletti hanno una età media inferiore ai 55 anni.

Nel frattempo anche l’apparato costituzionale si muove, infatti a breve Mattarella darà inizio ai colloqui che serviranno ad esplorare la formazione del nuovo governo.
La vincita del Movimento 5 stelle è stata tutto sommato apprezzata dai mercati, infatti dal giorno dopo le elezioni ad oggi l’indice ftsemib ha reagito bene, siamo praticamente rimbalzati da 21600 punti di indice ftsemib a 22700 punti di indice ftsemib.

L’ostacolo più grosso rimane quello della resistenza a 22800/23000 punti di ftsemib, a breve ci ritorneremo, questo perchè oggi molti indici azionari mondiali, tra cui stoxx e dax, hanno praticamente fatto visita ai minimi di supporto di febbraio 2018, disegnando un triplo minimo, minimo che rappresenta il post esplosione di volatilità e che ha caratterizzato il selloff andato in scena dal 5 al 15 febbraio su tutti i mercati azionari.

Nell’ipotesi di un buon pattern che possa spingere a rialzo il mercato c’è sicuramente il pattern di “HEAD & SHOULDER” rovesciato che porterebbe il tfsemib a superare la resistenza dei 23000 punti e a spingerlo sino a 24000 punti, con la chiusura del gap a 23200 punti, e la concreta rottura a breakout della resistenza discendente della trendline che passa per 23600 punti.

BuonTrading

@santePTrader

About the author

Benvenuto da Sante Pellegrino, ho studiato Sociologia, ho conseguito un Master in BANKING & FINANCIAL MARKET Bond Trader, Market Maker e Managing Partner per Istituzioni Finanziarie dal 1998. Specialist in Direct Market Access, Mifid II ed ESMA, ho lavorato come PMO per Electronic Brokerage e High Frequency Firm. La mia competenza si estende anche alla programmazione di piattaforme come Tradestation, Multicharts, Bloomberg, Choerence By List e ORC By Itiviti. Nel 2003, ho creato la prima Trading Room Italiana autorizzata da BankIt & Consob con INTESATRADE (Banca Intesa). Ho formato oltre 2500 Trader, oltre 300 Consulenti Finanziari e oltre 150 Gestori e Trader Professional. Collaboro con WeBank, contribuendo allo sviluppo della piattaforma di trading T3. Speaker per Borsa Italiana, CME, Eurex, BCE, ed eventi ITF, TolExpò, CFNCNBC, LeFontiTV e Banche. Autore di SantePTrader.com, Founder di WorkatWallStreet.it. Esplora con me i mercati di Borsa da Piazza Affari a Wall Street!

Articoli Correlati

Mercati

Azionario