Investimenti ESG

ESG Environmental Social Governance Investo responsabile ’21

ESG

è l’acronimo di Environmental, Social and Governance in italiano Ambiente, Sociale e Governance.

ESG è l’indice primario del settore finanziario che valuta la sostenibilità degli investimenti, in economia e finanza di tutte le iniziative legate all’investimento responsabile.

L’investimento responsabile in questo caso non riguarda solo i Gestori o i Trader Finanziari ma  le stesse aziende quotate e non, che mostrano una sempre maggiore responsabilità sociale e ambientale e che di fatto tendono ad impattare positivamente proprio nella salvaguardia della natura, del sociale e della stessa governance.

Sorprende positivamente il fatto che sempre più “Millennials” puntino a investire in questa tipologia di  asset class.

Sempre più apprezzato da parte di tutti gli investitori è la trasparenza con cui viene redatto il Bilancio sociale, nello specifico il “Rendiconto della Corporate Social Responsibility”, in Italia conosciuto come Bilancio di sostenibilità.

Fatto noto è anche che tra i “Quant analyst” l’integrazione dei criteri di ESG migliora il profilo di rischio/rendimento dei portafogli gestiti.

Criteri per l’investimento 

Di seguito un chart con i principi fondamentali ed i cui criteri sono distintivi per la qualità di un’azienda nel lungo periodo.

Le aziende che basano la propria produttività nel rispettare tali principi nel lungo periodo sono ben gestite, sostenibili e vocate alla longevità.

Un ulteriore aspetto da non sottovalutare assolutamente è che le imprese a valore ESG sono preparate e strutturate per fronteggiare le crisi, addirittura mostrando performance migliori rispetto al benchmark di appartenenza.

Gli ESG sono oramai dei “trentenni” maturi conne una testimonianza

 

Se credi che investendo responsabilmente aiuti il mondo non perdere questo articolo:

Karma by Sante Pellegrino

Articoli Correlati

Mercati

Azionario