Borsa chiusura con loro sprint per Piazza Affari il Ftse Mib chiude in rialzo a +1,15%

Wall Street
Borsa positiva a Milano Piazza Affari chiude in rialzo con il Ftse Mib a +1,15%. L'indice di Borsa di Milano a Piazza Affari si dirige verso i massimi del 2023 ovvero direzione 28000 punti, la buona apertura "di slancio" ha riportato il Ftse Mib nell'area di 27.500 punti superando di fatto le resistenze volumetriche di area 26800/26900 punti. Prudenza è la parola d'ordine poiché i volumi sui singoli titoli azionari e l'imminente stacco delle cedole potrebbero compromettere il mood positivo. A Piazza Affari salgono i titoli legati al petrolio tra cui Saipem a +3,32% ed Eni a +1.80%, in particolare Saipem è accompagnata al rialzo dai giudizi positivi degli analisti e dall’aumento del costo del petrolio che sfiora quota 21.50 dollari per barile.

Borsa positiva a Milano Piazza Affari chiude in rialzo con il Ftse Mib a +1,15%.

L’indice di Milanosi dirige verso i massimi del 2023 ovvero direzione 28000 punti, la buona apertura “di slancio” ha riportato il Ftse Mib nell’area di 27.500 punti superando di fatto le resistenze volumetriche di area 26800/26900 punti.
Prudenza è la parola d’ordine poiché i volumi sui singoli titoli azionari e l’imminente stacco delle cedole potrebbero compromettere il mood positivo.
Borsa Ftse Mib
A Piazza Affari salgono i titoli legati al petrolio tra cui Saipem  a +3,32% ed Eni a +1.80%, in particolare Saipem è accompagnata al rialzo dai giudizi positivi degli analisti e dall’aumento del costo del petrolio che sfiora quota 21.50 dollari per barile.
Non perdere la video intervista di SANTE PELLEGRINO a cura di VALENTINA BUZZI su LeFonti.TV
NON LASCIARTI SFUGGIRE GLI EVENTI PRECEDENTI CON WEBANK & SANTE PELLEGRINO
Le divergenze con le Bande di Bollinger
Share the Post:

Related Posts